Iscriviti alla nostra Newsletter     Seguici su Facebook 
Logo Tutto Bio

Salute rossa : pomodoro bio

1
agosto 2013
Salute rossa : pomodoro bio

Sembra un umile ortaggio ma è ricco di virtù preziose; la sua grande forza, quella che lo rende principe tra le verdure, ha un nome molto semplice: licopene. Il pomodoro è una riserva naturale di molecole come acido ascorbico, vitamina E, flavonoidi, composti fenolici e carotenoidi, tra cui il licopene che, oltre a esercitare una forte attività antiossidante è capace di ridurre trigliceridi e colesterolo nel sangue. In generale, perché il licopene produca il suo effetto protettivo sul cuore il pomodoro andrebbe cotto. Le benefiche proprietà del licopene - che è la molecola responsabile del colore rosso tipico del pomodoro maturo - sono imputabili alla sua efficacia come antiossidante. In particolare 25 milligrammi al giorno di licopene riducono del 10% di livelli di colesterolo cattivo. Ma non è sufficiente mangiare qualche pomodoro: le dosi giornaliere di licopene efficaci corrispondono a un litro e mezzo di succo di pomodoro o a 50 grammi di concentrato.
Secondo uno studio, condotto da biologi, microbiologi e medici del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) e dell’Università di Pisa pubblicato sul British Journal of Nutrition della Cambridge University Press, i fantastici pomodori biologici, sarebbero dei veri e propri farmaci naturali in quanto capaci di ridurre il rischio di insorgenza di malattie cardiovascolari e tumori.
I pomodori bio, rispetto a quelli coltivati con metodi convenzionali, contengono infatti concentrazioni maggiori di calcio (15%), potassio (11%), fosforo (60%) e zinco (28%), generate dall’azione di alcuni microfunghi che si sviluppano sulla pianta e che con essa interagiscono. ''Il valore nutrizionale e nutraceutico - si legge in una nota del Cnr - è influenzato dalle condizioni di coltivazione e se la pianta cresce con i suoi simbionti naturali, aumentano le sostanze antiossidanti che contrastano alcuni tipi di cancro. In questi ultimi anni il pomodoro ha guadagnato lo status di 'cibo funzionale', vista l'associazione sempre più frequente stabilita tra il suo consumo e il ridotto rischio di insorgenza di malattie cardiovascolari e tumori''. I risultati dello studio suggeriscono che l'assunzione di cibi funzionali, come i pomodori biologici, potrebbe agire positivamente nei confronti degli effetti esercitati da molti contaminanti ambientali e industriali a cui gli esseri umani sono esposti attraverso la catena alimentare. Un motivo in più, e non di poco valore, per mangiare bio.
 

  Notizie correlate
Le vitamine che proteggono i bimbi dal sole Le vitamine che proteggono i bimbi dal sole
Rispetto agli adulti, i bambini sono più sensibili ai raggi solari. Perciò è importante preparare la loro pelle con frutta e verdura, ricche di vitamine, minerali e antiossidanti che proteggono la salute dell’epidermide.   Per aumentare l’efficacia di queste sostanze, anche gli abbinamenti contano.   Il betacarotene, contenuto negli ortaggi a fogl...continua
Cereali: risolvere la sensibilita' al frumento con il KAMUT Cereali: risolvere la sensibilita' al frumento con il KAMUT
Facciamo chiarezza sul grano Kamut. Partiamo chiarendo che Kamut non e' il suo vero nome o meglio, Kamut e' da intendersi come Fanta, San Pellegrino, Oran Soda, Orangina...cioe' come un marchio commerciale registrato che sta ad identificare in quest’esempio una bevanda a base di succo d’arancia e soda. Il nome del grano in questione e' GRANO KHORASAN. La societa' Kamut Internetio...continua
Mangia bene....sarai intelligente Mangia bene....sarai intelligente
Alcuni specialisti in medicina sociale del'Università di Bristol hanno studiato lo sviluppo dell'intelligenza di 4.000 bambini. Quando i bambini avevano tre anni, i genitori hanno annotato scrupolosamente la loro alimentazione. A 8 anni e mezzo i ricercatori hanno valutato l'intelligenza dei bambini: quanti più alimenti trasformati industriamlente, quanti più prodotti pronti c...continua
Amaranto in cucina Amaranto in cucina
Chi è interessato a seguire un’alimentazione varia e salutare, dovrebbe ruotare il consumo di cereali alternando, farro, orzo, riso, kamut, amaranto, quinoa, e così via, in modo da assumere i diversi nutrimenti e allo stesso tempo regolare l’intestino. Partiamo dall’amaranto. L’amaranto, ancora poco conosciuto, è un seme particolare, anzi di più...continua
Mangiare mele rende giovani Mangiare mele rende giovani
Una mela al giorno toglie il medico di torno….cosi’ recita un vecchio proverbio. Ma sara’ vero? Continue ricerche conferiscono a questo detto sempre piu’ credibilita’. Scopriamo le virtu’ di questo frutto che in autunno da il meglio di se’. Gialla, rossa o verde..La mela, di qualsiasi colore sia, e’ ricca di pectina, una fibra insolubile che regala...continua
Tutte le Notizie
Commenti per Salute rossa : pomodoro bio
© 2012 - Tuttobio - Alimenti Biologici e cosmesi naturale | P.IVA 04454580756 - Link utili