Iscriviti alla nostra Newsletter     Seguici su Facebook 
Logo Tutto Bio

Salute rossa : pomodoro bio

1
agosto 2013
Salute rossa : pomodoro bio

Sembra un umile ortaggio ma è ricco di virtù preziose; la sua grande forza, quella che lo rende principe tra le verdure, ha un nome molto semplice: licopene. Il pomodoro è una riserva naturale di molecole come acido ascorbico, vitamina E, flavonoidi, composti fenolici e carotenoidi, tra cui il licopene che, oltre a esercitare una forte attività antiossidante è capace di ridurre trigliceridi e colesterolo nel sangue. In generale, perché il licopene produca il suo effetto protettivo sul cuore il pomodoro andrebbe cotto. Le benefiche proprietà del licopene - che è la molecola responsabile del colore rosso tipico del pomodoro maturo - sono imputabili alla sua efficacia come antiossidante. In particolare 25 milligrammi al giorno di licopene riducono del 10% di livelli di colesterolo cattivo. Ma non è sufficiente mangiare qualche pomodoro: le dosi giornaliere di licopene efficaci corrispondono a un litro e mezzo di succo di pomodoro o a 50 grammi di concentrato.
Secondo uno studio, condotto da biologi, microbiologi e medici del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) e dell’Università di Pisa pubblicato sul British Journal of Nutrition della Cambridge University Press, i fantastici pomodori biologici, sarebbero dei veri e propri farmaci naturali in quanto capaci di ridurre il rischio di insorgenza di malattie cardiovascolari e tumori.
I pomodori bio, rispetto a quelli coltivati con metodi convenzionali, contengono infatti concentrazioni maggiori di calcio (15%), potassio (11%), fosforo (60%) e zinco (28%), generate dall’azione di alcuni microfunghi che si sviluppano sulla pianta e che con essa interagiscono. ''Il valore nutrizionale e nutraceutico - si legge in una nota del Cnr - è influenzato dalle condizioni di coltivazione e se la pianta cresce con i suoi simbionti naturali, aumentano le sostanze antiossidanti che contrastano alcuni tipi di cancro. In questi ultimi anni il pomodoro ha guadagnato lo status di 'cibo funzionale', vista l'associazione sempre più frequente stabilita tra il suo consumo e il ridotto rischio di insorgenza di malattie cardiovascolari e tumori''. I risultati dello studio suggeriscono che l'assunzione di cibi funzionali, come i pomodori biologici, potrebbe agire positivamente nei confronti degli effetti esercitati da molti contaminanti ambientali e industriali a cui gli esseri umani sono esposti attraverso la catena alimentare. Un motivo in più, e non di poco valore, per mangiare bio.
 

  Notizie correlate
Piedi freddi...ora non piu' Piedi freddi...ora non piu'
E’ arrivato il freddo e i primi a sentirlo sono le nostre mani e i nostri piedi, riscaldiamoli con la nuova proposta tuttoBio, la nuova crema riscaldante di Bema Cosmetici. La crema riscaldante e’ ideale per chi soffre di piedi freddi. La lozione dona al piede una piacevole sensazione di calore e benessere grazie all’estratto di Zenzero, agli olii essenziali di Rosmarino e Lavand...continua
PULIZIE DI PRIMAVERA: smaltiamo l'inverno PULIZIE DI PRIMAVERA: smaltiamo l'inverno
Ormai ci siamo. E’ vero, gli alberi, tranne qualche eccezione, sono ancora piuttosto spogli e, ma la natura si sta risvegliando e tra poche settimane le gemme sui rami si saranno trasformate tutte in fiori. Anche se spesso ce ne dimentichiamo, anche noi avvertiamo il cambio delle stagioni. In questo periodo nasce naturalmente il desiderio di cambiare – per quanto possibile – vit...continua
220.000: le vittime dei pesticidi 220.000: le vittime dei pesticidi
Sono 220.000 le morti che ogni anno sono provocate dal mercato mondiale dei pesticidi. Lo sconvolgente dato è stato comunicato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. La quantità di residui chimici utilizzati nella produzione agricola, ovvero i pesticidi, hanno un’incidenza terribile sull’insorgere di patologie drammatiche come i tumori. I pesticidi...continua
Gusto dolce, gusto naturale: LA STEVIA Gusto dolce, gusto naturale: LA STEVIA
La predilezione per il dolce è innata al punto da usare dolcificanti artificiali per sostituire lo zucchero, accusato di favorire diverse malattie, tra cui sovrappeso e obesità. Ma i dubbi nei confronti di queste sostanze sono sempre più numerosi. Proviamo a fare un pò di chiarezza tra gli edulcoranti artificiali e quelli naturali. Gli edulcoranti artificiali, che com...continua
Amaranto in cucina Amaranto in cucina
Chi è interessato a seguire un’alimentazione varia e salutare, dovrebbe ruotare il consumo di cereali alternando, farro, orzo, riso, kamut, amaranto, quinoa, e così via, in modo da assumere i diversi nutrimenti e allo stesso tempo regolare l’intestino. Partiamo dall’amaranto. L’amaranto, ancora poco conosciuto, è un seme particolare, anzi di più...continua
Tutte le Notizie
Commenti per Salute rossa : pomodoro bio
© 2012 - Tuttobio - Alimenti Biologici e cosmesi naturale | P.IVA 04454580756 - Link utili