Iscriviti alla nostra Newsletter     Seguici su Facebook 
Logo Tutto Bio

Giu' il colesterolo con i semi oleosi : semi di sesamo

28
febbraio 2014
Giu' il colesterolo con i semi oleosi : semi di sesamo

Giù il colesterolo con i semi oleosi. Viaggio alla scoperta di questi fantastici alleati per la nostra salute.
Mangiare regolarmente semi di zucca, di lino, di sesamo e di girasole oltre a noci, mandorle, nocciole e in generale la frutta secca oleosa, riduce il livello di colesterolo e trigliceridi abbassando del 30-40% il rischio di infarto cardiaco. Uno studio pubblicato su Archives of internal medicine dimostra che consumando regolarmente semi oleosi, si ottiene un abbassamento di circa il 10% del colesterolo totale. I semi oleosi, infatti, non contengono colesterolo, bensì acidi grassi monoinsaturi e polinsaturi(omega 3 e omega 6), oltre a quantità importanti di fibre, minerali come potassio e magnesio, e vitamine anticolesterolo come la niacina che svolge un ruolo importante nel metabolismo degli alimenti per la produzione di energia. Il lavoro dimostra che anche chi ha il colesterolo molto alto (sopra i 300 mg) può mantenere arterie pulite mangiando pesce tre volte a settimana e consumando olio extravergine di oliva, noci e semi oleosi.
Iniziamo il nostro viaggio parlando dei semi di sesamo e delle loro proprietà.
Semi di sesamo
I semi di sesamo sono una buona fonte di calcio, magnesio, ferro, fosforo, vitamina B1, zinco e fibra alimentare. Oltre a questi importanti nutrienti, i semi di sesamo contengono due sostanze uniche: Sesamina e sesamolina. Entrambe appartengono ad un gruppo di fibre speciali e benefiche chiamate lignani(possono contribuire a rallentare anche la caduta dei capelli) capaci di avere un effetto ipocolesterolemizzante nell'uomo e di prevenire la pressione alta. La sesamina, in particolare, è in grado di proteggere il fegato dal danno ossidativo.
Ogni minerale contenuto nei semi di sesamo ha un potenziale curativo e di prevenzione ben noto da tempo, in particolare: il rame aiuta nella riduzione del dolore causato dall'artrite reumatoide, il magnesio sostiene la salute vascolare e respiratoria, riducendo la pressione arteriosa causa di infarto, ictus e malattie cardiache, il calcio aiuta a prevenire il cancro del colon, osteoporosi, emicrania e a ridurre i sintomi della sindrome premestruale. Un buon alleato contro la diminuzione della densità ossea è lo zinco, presente in buona quantità nei semi di sesamo: comprovata è la relazione tra la bassa assunzione di zinco e l'osteoporosi a livello dell'anca e della colonna vertebrale. Piccoli ma preziosi questi semi possono aiutarci a vivere meglio e a combattere i danni provocati da una cattiva alimentazione.

 

 

  Notizie correlate
Cereali: risolvere la sensibilita' al frumento con il KAMUT Cereali: risolvere la sensibilita' al frumento con il KAMUT
Facciamo chiarezza sul grano Kamut. Partiamo chiarendo che Kamut non e' il suo vero nome o meglio, Kamut e' da intendersi come Fanta, San Pellegrino, Oran Soda, Orangina...cioe' come un marchio commerciale registrato che sta ad identificare in quest’esempio una bevanda a base di succo d’arancia e soda. Il nome del grano in questione e' GRANO KHORASAN. La societa' Kamut Internetio...continua
Rinforziamo le difese immunitarie in vista dell'inverno Rinforziamo le difese immunitarie in vista dell'inverno
L’inverno si avvicina e con esso i malanni di stagione come il raffreddore, l’influenza e il mal di gola. Le infezioni delle alte vie respiratorie di origine batterica, virale o mista sono tra le più frequenti patologie infettive in tutto il mondo. I sintomi variano dal semplice raffreddore alla sinusite fino alla tracheite. Sebbene la maggior parte di queste forme sia di natura...continua
Panettone Bio: bonta' ritrovata. Panettone Bio: bonta' ritrovata.
Il re dei dolci natalizi, apprezzato in tutto il mondo, viene proposto in tante varianti: industriali, artigianali, biologiche e con l’aggiunta di glasse o farciture. Per fare una buona scelta la lista degli ingredienti, come sempre puo’, essere d’aiuto. Un primo indice  e’ l’assendiza additivi, fra cui l’alcool etilico, emulsionanti (E471-472), conservan...continua
Ossa forti contro l'osteoporosi Ossa forti contro l'osteoporosi
Diffusa soprattutto fra le donne dopo la menopausa, l’osteoporosi puo’ compromettere seriamente la mobilita’ e la qualita’ della vita. Curarla non e’ facile, mentre le strategie per prevenirla sono molto efficaci. Oltre al movimento e’ fondamentale seguire la giusta dieta fin dall’infanzia. Soprattutto le donne dopo la menopausa, sono soggette, nei casi pi...continua
Le vitamine che proteggono i bimbi dal sole Le vitamine che proteggono i bimbi dal sole
Rispetto agli adulti, i bambini sono più sensibili ai raggi solari. Perciò è importante preparare la loro pelle con frutta e verdura, ricche di vitamine, minerali e antiossidanti che proteggono la salute dell’epidermide.   Per aumentare l’efficacia di queste sostanze, anche gli abbinamenti contano.   Il betacarotene, contenuto negli ortaggi a fogl...continua
Tutte le Notizie
Commenti per Giu' il colesterolo con i semi oleosi : semi di sesamo
© 2012 - Tuttobio - Alimenti Biologici e cosmesi naturale | P.IVA 04454580756 - Link utili