Iscriviti alla nostra Newsletter     Seguici su Facebook 
Logo Tutto Bio

AVENA: un grande tesoro nelle nostre mani.

12
marzo 2015
AVENA: un grande tesoro nelle nostre mani.

I cereali sono le colonne portanti di un'alimentazione corretta, che dovrebbe prevederne un vario consumo: quelli integrali, poi, non migliorano solo il transito intestinale, ma riducono il rischio cardiovascolare e aiutano a restare in linea. Molte donne, pero’ non hanno ben chiara la differenza fra cereali integrali e raffinati: in linea di massima si puo’ dire che il cereale integrale e’ quello che nel prodotto finale e’ presente a chicco intero e che quindi non ha subito processo di raffinazione.
TuttoBio vi porta alla scoperta mi questi meravigliosi alleati della nostra salute partendo con fare la conoscenza della nostra cara AVENA.

La pianta dell’avena fu importata in Italia dai legionari di Giulio Cesare. Durante la loro permanenza in Gallia e in Germania, i soldati avevano notato che le popolazioni locali ne facevano un vasto uso, anche per produrre un pane considerato curativo. L’avena e’ un alimento attivo sul sistema nervoso grazie alla presenza dell’avenina, un alcaloide che favorisce la produzione di serotonina e melatonina, ormoni essenziali per mantenere alto il livello di energia mentale. Grazie alla lecitina e al magnesio, favorisce il rilassamento muscolare, la produzione di endorfine e il buon sonno. E’ molto utile nella depressione e nella stanchezza cronica. In piu’ l’avena e’ un cereale che si prende cura di noi, dal fegato all’intestino, non scordandosi dell’apparato cardiaco.
In fiocchi, in chicchi, in farina ma anche come bevanda sostituiva del classico latte, mantiene importanti componenti come la crusca e il germe, le parti del chicco in cui si trovano la maggior parte delle sostanze cardioprotettive o cosiddette funzionali.
L’avena si distingue, inoltre, per un tipo di fibra solubile, il betaglucano, che funziona come una vera e propria spugna: intrappola il colesterolo a livello intestinale formando un gel non assorbibile che attraversa l’intestino portando via questo grasso dall’organismo. In fine, e’ facilmente digeribile ed e’ particolarmente indicata per i convalescenti e per chi soffre di gastrite, colite, o altri disturbi di digestione.
La crusca di avena puo’ essere un’alleata quando vogliamo dimagrire, perche’ la sua aggiunta (nel muesli del mattino, ad esempio) aiuta ad aumentare la sazieta’ ma non l’apporto energetico. Inoltre, le fibre della crusca d’avena, idratandosi con l’acqua contenuta negli alimenti, rendono piu’ graduale l’assorbimento degli zuccheri, riducendo l’impatto glicemico del pasto con un effetto favorevole sul peso. Due consigli principali. Sceglietela di provenienza biologica e accompagnatela sempre da un bel bicchiere d’acqua. Quando l’aggiungete ai cibi tenete presente che li rendera’ piu’ cremosi. Per aumentare il suo effetto addensante, potete anche cuocerla, per esempio nel latte, per pochi minuti.

Mangiare cereali integrali, pero’, non basta per stare bene: se a questo consumo si accompagna una costante e regolare attivita’ fisica, si bevono almeno 8 bicchieri di acqua al giorno, si consuma pesce regolarmente e si mangiano almeno 5 porzioni al giorno tra frutta e verdura, si puo’ dire che ci si impegna seriamente per condurre una vita sana ed equilibrata. Una dieta basata esclusivamente o quasi sui cereali, com'era anche quella italiana fino qualche decennio fa, e’ gravemente carente, soprattutto per quanto riguarda alcune vitamine e soprattutto proteine e lipidi. Quindi come sempre il consiglio di tuttoBio e’ VARIARE, VARIARE SEMPRE la propria alimentazione.

  Notizie correlate
Come sostituire l' uovo Come sostituire l' uovo
Molti hanno scelto di non utilizzare più le uova per vari motivi. Uno è quello legato alla sua composizione, visto che circa il 70% delle calorie proviene dai grassi e contiene molto colesterolo, circa 200 milligrammi per un uovo di medie dimensioni. Altri,come i vegani, sono fermamente convinte che non si debba utilizzare nessun componente animale o derivato per potersi nutrire; ...continua
220.000: le vittime dei pesticidi 220.000: le vittime dei pesticidi
Sono 220.000 le morti che ogni anno sono provocate dal mercato mondiale dei pesticidi. Lo sconvolgente dato è stato comunicato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. La quantità di residui chimici utilizzati nella produzione agricola, ovvero i pesticidi, hanno un’incidenza terribile sull’insorgere di patologie drammatiche come i tumori. I pesticidi...continua
Salute rossa : pomodoro bio Salute rossa : pomodoro bio
Sembra un umile ortaggio ma è ricco di virtù preziose; la sua grande forza, quella che lo rende principe tra le verdure, ha un nome molto semplice: licopene. Il pomodoro è una riserva naturale di molecole come acido ascorbico, vitamina E, flavonoidi, composti fenolici e carotenoidi, tra cui il licopene che, oltre a esercitare una forte attività antiossidante è ca...continua
Acqua di cocco: il nostro alleato Acqua di cocco: il nostro alleato
Se volete una bevanda naturale, diversa dall'acqua, la proposta di tuttoBio è l’acqua di cocco che aiuta a mantenere il metabolismo del corpo al suo livello ottimale per questo motivo viene denominato il fluido della vita a causa del gran numero di benefici per la salute che offre. L’acqua di cocco viene ricavata dalla noce di cocco verde, raccolta quando il frutto è anc...continua
Mangia bene....sarai intelligente Mangia bene....sarai intelligente
Alcuni specialisti in medicina sociale del'Università di Bristol hanno studiato lo sviluppo dell'intelligenza di 4.000 bambini. Quando i bambini avevano tre anni, i genitori hanno annotato scrupolosamente la loro alimentazione. A 8 anni e mezzo i ricercatori hanno valutato l'intelligenza dei bambini: quanti più alimenti trasformati industriamlente, quanti più prodotti pronti c...continua
Tutte le Notizie
Commenti per AVENA: un grande tesoro nelle nostre mani.
© 2012 - Tuttobio - Alimenti Biologici e cosmesi naturale | P.IVA 04454580756 - Link utili