Iscriviti alla nostra Newsletter     Seguici su Facebook 
Logo Tutto Bio

220.000: le vittime dei pesticidi

19
aprile 2013
220.000: le vittime dei pesticidi

Sono 220.000 le morti che ogni anno sono provocate dal mercato mondiale dei pesticidi. Lo sconvolgente dato è stato comunicato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.

La quantità di residui chimici utilizzati nella produzione agricola, ovvero i pesticidi, hanno un’incidenza terribile sull’insorgere di patologie drammatiche come i tumori.

I pesticidi chimici che vengono aggiunti al suolo per mantenerne o aumentarne la produttività e quindi la resa delle colture, provocano danni per la salute dell'uomo e dell'ambiente modificando profondamente i cicli degli elementi (del carbonio, dell'azoto, del fosforo, etc.) che costituiscono meccanismi delicati per il mantenimento degli equilibri biologici e chimici in un ecosistema e tra gli ecosistemi della biosfera.

 

 Il consumatore medio è quindi esposto a rischi di pesticidi. Tali prodotti sono presenti in quasi tutti i cibi convenzionali, non solo nella frutta e negli ortaggi, ma anche nella carne, nei latticini, nello zucchero, nel caffè, negli oli, nei cibi essiccati e in molti prodotti trasformati. 

Solo la produzione biologica è l’unico sistema che utilizza la certificazione per ispezionare e verificare che queste sostanze chimiche non vengano utilizzate nel cibo che portiamo sulle nostre tavole.

 

 

  Notizie correlate
Ridurre riutilizzare riciclare e risparmiare: detersivi alla spina Ridurre riutilizzare riciclare e risparmiare: detersivi alla spina
La crescita della popolazione, il consumo eccessivo e l'effetto dell'inquinamento sulla natura e sulla salute umana hanno portato a domande in merito alle modalità con cui le persone conducono la loro vita. Ridurre, riutilizzare e riciclare sono concetti distinti ma interconnessi che supportano lo stesso obiettivo di mantenere un mondo sano. Combinate tra loro queste nozioni formano un cerc...continua
Ossa forti contro l'osteoporosi Ossa forti contro l'osteoporosi
Diffusa soprattutto fra le donne dopo la menopausa, l’osteoporosi puo’ compromettere seriamente la mobilita’ e la qualita’ della vita. Curarla non e’ facile, mentre le strategie per prevenirla sono molto efficaci. Oltre al movimento e’ fondamentale seguire la giusta dieta fin dall’infanzia. Soprattutto le donne dopo la menopausa, sono soggette, nei casi pi...continua
Le vitamine che proteggono i bimbi dal sole Le vitamine che proteggono i bimbi dal sole
Rispetto agli adulti, i bambini sono più sensibili ai raggi solari. Perciò è importante preparare la loro pelle con frutta e verdura, ricche di vitamine, minerali e antiossidanti che proteggono la salute dell’epidermide.   Per aumentare l’efficacia di queste sostanze, anche gli abbinamenti contano.   Il betacarotene, contenuto negli ortaggi a fogl...continua
PULIZIE DI PRIMAVERA: smaltiamo l'inverno PULIZIE DI PRIMAVERA: smaltiamo l'inverno
Ormai ci siamo. E’ vero, gli alberi, tranne qualche eccezione, sono ancora piuttosto spogli e, ma la natura si sta risvegliando e tra poche settimane le gemme sui rami si saranno trasformate tutte in fiori. Anche se spesso ce ne dimentichiamo, anche noi avvertiamo il cambio delle stagioni. In questo periodo nasce naturalmente il desiderio di cambiare – per quanto possibile – vit...continua
Gusto dolce, gusto naturale: LA STEVIA Gusto dolce, gusto naturale: LA STEVIA
La predilezione per il dolce è innata al punto da usare dolcificanti artificiali per sostituire lo zucchero, accusato di favorire diverse malattie, tra cui sovrappeso e obesità. Ma i dubbi nei confronti di queste sostanze sono sempre più numerosi. Proviamo a fare un pò di chiarezza tra gli edulcoranti artificiali e quelli naturali. Gli edulcoranti artificiali, che com...continua
Tutte le Notizie
Commenti per 220.000: le vittime dei pesticidi
© 2012 - Tuttobio - Alimenti Biologici e cosmesi naturale | P.IVA 04454580756 - Link utili